Amaranto

Amaranto

ORIGINE: non UE

Pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia botanica delle Amarantacee, i primi ritrovamento dei semi d’Amaranto risalgono all’epoca degli Incas e degli Aztechi: il nome antico per questo pseudo-cereale era “Grano degli Dei” facendo ben intendere la sua importanza per le popolazioni che lo coltivavano. Completamente privo di glutine, L’Amaranto rappresenta un alimento adatto a chi soffre di celiachia; inoltre, grazie alla quantità di proteine ad alta qualità biologica, l’Amaranto è un alimento valido per chi ha scelto un regime alimentare vegetariano o vegano. In cucina, l’Amaranto può essere utilizzato nella preparazione di zuppe, crocchette, sformati dolci o salati e barrette energetiche.

2018-05-16T10:16:24+00:00