Anacardi

Anacardi

ORIGINE: Non EU

L’anacardo è un seme oleoso ricavato dall’Anacardium Occidentale, albero da frutto tropicale originario del Brasile. La diffusione nel mondo di questo seme è da attribuire ai navigatori portoghesi, i quali nel XVI secolo lo introdussero in India dove la coltura divenne presto basilare per i suoi abitanti.
Gli anacardi contengono molte sostanze benefiche per il nostro organismo. Questi frutti costituiscono, infatti, una buona fonte di vitamine del gruppo B, di aminoacidi essenziali e di minerali. Questi semi presentano, inoltre, un elevato contenuto di sostanze antiossidanti come la zeaxantina, importante per la sua azione preventiva rispetto la degenerazione oculare dovuta all’anzianità.
In cucina, gli anacardi possono essere consumati al naturale in qualità di snack ma anche frullati per realizzare il burro di anacardi -alternativa light al più classico burro di arachidi- da preparare facilmente in casa con pochi ingredienti. Rappresentano, inoltre, degli ottimi sostituti o aggiunta ai pinoli nella preparazione del pesto e un ingrediente gustoso per arricchire insalate, secondi piatti di carne, zuppe e vellutate o il muësli per la colazione.

2018-12-05T15:10:43+00:00