Semi di Lino

Semi di Lino marrone e giallo

ORIGINE: Filiera Italia (UE e non UE su richiesta)

Disponibile anche tostati

Pianta erbacea annuale della famiglia delle Linaceae, il Lino è caratterizzato da fiori azzurri bellissimi e delicati, mentre i frutti sono capsule contenenti i piccoli semi di colore che può variare dal giallo al marrone. Coltivato fin dagli albori della civiltà, soprattutto per ricavarne dei tessuti, il lino era stato identificato già da Ippocrate come pianta dal grandissimo potere curativo, in particolare per le proprietà emollienti e protettive dei semi.
Una delle peculiarità dei semi di lino è la presenza di mucillagini, carboidrati complessi che svolgono un azione lenitiva nei confronti dei tessuti dell’intestino e ne stimolano la motilità grazie alla loro capacità di assorbire acqua e rigonfiarsi. I semi di lino vengono spesso utilizzati anche nella cosmesi e per la cura dei capelli.
Essendo il sapore dei semi di lino molto neutro e delicato, in cucina possono essere utilizzati tal quali oppure frantumati con pestello e mortaio e, come la maggior parte dei semi oleosi, i semi di lino sono perfetti per arricchire insalate, zuppe, muësli o l’impasto del pane casalingo. Infine, sono ottimi, insieme ad altri ingredienti, per tisane carminative o lassative.

2018-12-03T18:11:40+00:00