Semi di Papavero

Semi di Papavero

ORIGINE: non UE

I semi di papavero sono ricavati dalle capsule del Papaver somniferum, pianta annuale della famiglia delle Papaveraceae, una tra le prime spezie coltivate dall’uomo. Nell’antichità, inoltre, si pensava che i semi di questa pianta avessero poteri magici e venivano, pertanto, tenuti in tasca, come amuleti portafortuna.
I semi di papavero contengono numerose sostanze benefiche e sono degli ottimi alleati per mantenere un corretto funzionamento del nostro corpo.
I semi di papavero sono particolarmente diffusi in Europa, India -soprattutto nella cucina Moghul e nel Bengala dove spesso vengono utilizzati in salse e condimenti- e in Giappone dove i semi macinati entrano nella composizione della miscela Shichimi togarashi. Nella cucina nostrana, sono utilizzati soprattutto come ingrediente aggiuntivo e decorativo nella preparazione casalinga del pane, dei crackers, delle torte e dei biscotti e figurano tra gli ingredienti tipici che spesso vengono utilizzati nello strudel, nei bagel e nei pretzel. Possono, però, anche arricchire il muësli per la colazione, i frullati, il cous cous, il bulgur e le insalate di riso o fungere da guarnizione per vellutate e zuppe.

2018-12-03T18:32:54+00:00